Montevarchi: scoperto un locale sub-affittato in nero a sei persone e segnalati due soggetti per la detenzione di droghe

1' di lettura 13/07/2023 - I militari della Guardia di Finanza, nei giorni scorsi, hanno concluso una serie di interventi nel centro storico di Montevarchi. In particolare, i Finanzieri del Nucleo Mobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno si sono concentrati sul controllo di alcune abitazioni, sospettate di essere locate o sub-locate in nero a soggetti di nazionalità straniera.

Nel corso degli interventi, sono stati confermati i sospetti delle Fiamme Gialle che hanno riscontrato una situazione allarmante all'interno di un piccolo appartamento. Sebbene ufficialmente fosse registrato come dimora per soli due inquilini, si è scoperto che in realtà era stato subaffittato ad ulteriori sei soggetti di nazionalità nigeriana. Questi ultimi avevano allestito le rispettive stanze da letto come vere e proprie abitazioni autonome, cercando di nascondere la loro presenza e di eludere i controlli delle autorità.

I controlli sono poi proseguiti presso il centro storico e la stazione di Montevarchi, con l’ausilio delle unità cinofile dei cani antidroga del 1° Nucleo Operativo Metropolitano del Gruppo di Firenze, con l’identificazione di 32 persone e col sequestro di 5 gr. di hashish nei confronti di due uomini montevarchini segnalati alla locale Prefettura per la detenzione di sostanze stupefacenti.

L’attività di servizio appena conclusa s’inserisce nel più vasto ambito delle iniziative promosse dalla Guardia di Finanza, a contrasto dei traffici illeciti ed a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.








Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2023 alle 11:06 sul giornale del 14 luglio 2023 - 12 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ejtz





logoEV
qrcode